Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi eu nulla vehicula, sagittis tortor id, fermentum nunc. Donec gravida mi a condimentum rutrum. Praesent aliquet pellentesque nisi.

VINO ROSATO

Storia e curiosita

Nel 2013 nacque la nostra prima bottiglia di vino rosato, un prodotto dalla forte personalità e dal profumo straordinario. La produzione è segreta come anche l’uva o le uve utilizzate. Solo così può regalavi un assaggio in piena libertà. E’ un rosato per tutti coloro che non si accontentano mai e che vogliono osare.

Etichetta

Bianco, il nulla, la libertà. Una carta bianca su cui liberare la creatività ed essere se stessi dipingendo il vino. Nessun vincolo, nessun limite, nessuna etichetta prestabilita. Proprio come il nostro vino rosato, un vino nato dalla creatività, nato dall’istinto e deciso d’impulso. Un vero e proprio attacco d’arte, caratterizzato da intensi profumi ed incredibile freschezza. Ogni consumatore sarà artista, guidato dagli aromi del vino, dal ritmo della poesia e dal fluire dei suoi pensieri. Unica regola: non ci sono regole.

Vinificazione

Le uve raccolte in piccole cassette vengono direttamente sottoposte ad una pressatura soffice con separazione delle bucce dal mosto fiore. Il mosto ottenuto, previa decantazione statica, viene fatto fermentare in vasche di acciaio inox con temperatura e pressione controllata. Viene effettuato un affinamento sulle fecce fini per alcuni mesi per prevenire le ossidazioni ed aumentare la complessità aromatica. Dopo la stabilizzazione a freddo viene imbottigliato in primavera con il favore della luna calante.

Scheda Organolettica

Di colore rosa intenso con leggere sfumature aranciate ha un intenso profumo che spazia dai frutti rossi fondendosi armoniosamente con sentori di miele. Ricco di note fragranti e caratterizzato da leggeri sentori speziati che richiamano il pepe bianco. Il sapore è fresco ed abboccato, persistente e piacevolmente complesso è caratterizzato da tannini appena pronunciati. Il retrogusto è mutevole, respirandolo frutto e spezie si uniscono armoniosamente.

Abbinamenti

Si consiglia di servire a 10-12°C in calici di media ampiezza. Ideale come aperitivo si accompagna affettati dal sapore delicato o leggermente affumicati, piatti di pasta ripiena o gratinata, pollame e carni bianche in preparazione aromatiche o tartufate, formaggi freschi dal gusto delicato.